Dicembre: ecco cosa puoi fare per il tuo giardino

Dicembre: ecco cosa puoi fare per il tuo giardino

Con dicembre diciamo addio all’autunno e diamo il benvenuto alla stagione più fredda.
Ma tu che hai il Pollice Verde non devi farti intimorire dall’inverno e dalle sue temperature. Anzi!

Anche se in questo periodo le piante sono a riposo vegetativo, c’è ancora qualche lavoretto che puoi fare in giardino prima di chiuderti in casa a goderti l’atmosfera ntalizia.

Ad esempio, sei ancora in tempo (ma non perderne dell’altro!) per piantare i bulbi a fioritura primaverile di cui ti abbiamo parlato in questo articolo del nostro blog.

Se invece hai voglia di colori accesi puoi piantare le Viole che non temono il freddo e fioriscono per tutto l’inverno.

Ma c’è dell’altro: eccoti altri 3 interventi da fare a dicembre nel tuo giardino


#1 Prepara le Aiuole

Approfitta delle giornate soleggiate per preparare le tue aiuole ad affrontare il lungo e freddo inverno. In che modo?

Vangando e incorporando il concime.

Per portare a termine queste operazioni infatti il terreno dev’essere umido ma non bagnato.

Ma in cosa consiste la vangatura?

Vangare vuol dire rivoltare il terreno fino a una profondità di 30 cm. In questo modo renderai soffice il letto di semina e favorirai la germinazione delle radici delle piantine. Questo perché portando in alto il terriccio che prima si trovava in basso, si favorisce la porosità del terreno e si facilita la circolazione delle sostanze nutritive, dell’aria e dell’acqua.

La vangatura rappresenta anche il momento più adatto per incorporare il concime insieme ad una generosa quantità di letame stagionato.

In primavera vedrai i risultati!

#2 Impianta le rose

La regola generale vuole che le rose non si piantino mai su un terreno troppo umido, gelato o bagnato dalla pioggia. Ecco perché a dicembre dobbiamo scegliere le giornate più belle se vogliamo impiantare questi splendidi fiori!

Per ottenere un ottimo risultato è bene che il terreno sia fresco e leggero e che le rose vengano impiantate in una zona soleggiata.

Scelta la posizione, cosa fare?

Eccoti le istruzioni passo passo:

  1. Armati di vanga e piccone
  2. Realizza una buca profonda almeno 40 cm e larga altrettanto: le radici delle rose si espandono molto, per questo motivo hanno bisogno di parecchio spazio
  3. Colloca sul fondo della buca uno strato di sassi e ghiaia: manterrai il terreno drenato e eviterai ristagni d’acqua
  4. Ricopri nuovamente con uno ulteriore strato di terriccio universale e letame maturo
  5. Ricopri ancora con la terra che avevi ricavato scavando la buca
  6. Adagia sopra quest’ultimo cumulo le radici e bloccale infine con dell’altra terra
  7. Compatta bene
  8. Procedi con un’abbondante innaffiatura
  9. Nel corso dell’inverno innaffiate, ma senza esagerare per evitare ristagni

Segui queste indicazioni e in primavera vedrai fiorire delle bellissime rose: vedilo pure come uno straordinario regalo di Natale con qualche mese di ritardo!

Ma le Rose non sono le uniche specie da poter impiantare a Dicembre.

Vediamo insieme cos’altro puoi fare!

#3 Impianta arbusti e alberi da frutto

Buona parte degli alberi da frutto e degli arbusti ornamentali a dicembre entrano in riposo vegetativo: per tale ragione è bene proteggerli dalle basse temperature distribuendo attorno ai fusti della paglia o uno strato di pacciamatura.

Ma sapevi che questo è anche il periodo adatto per impiantarli?

Durante queste settimane infatti, oltre a prenderti cura del tuo Abete Natalizio, puoi dedicare del tempo anche ad altri alberi.

Hai capito bene. Fallo adesso per poter poi raccogliere nei prossimi mese i risultati!

Ecco come fare:

  1. Scava una buca profonda circa 60 cm e larga 50 cm
  2. Sul fondo metti del letame maturo
  3. Ricoprilo con uno strato di terra di almeno 10 cm: le radici non entreranno così a  diretto contatto col letame
  4. Colloca la pianta nella buca e ricopri con un terriccio composto da terra, torba e humus
  5. Innaffia

Nel resto dell’inverno evita di potare gli alberi per evitare che le gelate danneggino i rami e dopo aver vangato incorpora del letame maturo evitando di toccare il tronco. Il risultato è garantito!

Questi sono i nostri consigli verdi di dicembre.

Hai delle domande? Ti servono altre informazioni? Non esitare a contattarci tramite il nostro indirizzo mail o la nostra pagina Facebook: siamo a tua disposizione, anche nel periodo natalizio!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.